ORDINE DEL FILO
Ordine Iniziatico di ispirazione Ermetico-Gnostica, Tantrica, Pansophica e Thelemica

Il Filo è un Ordine Iniziatico Scolastico e Operativo che sviluppa la traccia rappresentata, in Occidente, dall’Esoterismo Pansophico-Rinascimentale e dalla più moderna Corrente 93 nei suoi termini più pionieristici (Maatiani) e, in Oriente, partendo da fonti tradizionali quali il Taoismo e il Tantrismo Shivaita. 

L’approccio che il Filo propone è in funzione non solo di un “risveglio” personale, ma dell’adesione ad una progettualità che ricolloca l’individuo in un più ampio disegno umano e cosmico. Sviluppa elementi del tutto inediti, fondati sulla ricerca e l’esperienza personale di Carlo Dorofatti e del sodalizio Iniziatico nella sua veste operativa.

Indicativamente l’accesso all’Ordine, previo un periodo di probandato, è riservato a coloro che hanno completato l’Accademia ACOS o che, per lo meno, abbiano completato il primo anno e stiano proseguendo il loro percorso di studi, valutando caso per caso la specifica richiesta da parte dell’interessato/a.

Il Filo include al suo interno 2 ulteriori emanazioni iniziatiche: la Sorellanza del Filo Rosso (o Sorellanza di Lilith) e la Fratellanza del Filo Verde (o Fratellanza di Pan) le cui espressioni si manifestano sotto forma di operatività rituali specifiche di stampo, rispettivamente, femminile e maschile,  e attraverso incontri riservati e dedicati alle Donne (la Tenda Rossa) e agli Uomini (la Tenda Verde) che non di rado si coniugano nella cosiddetta Tenda d’Oro, in cui in particolare si affrontano tematiche come la sessualità, l’erotismo sacro, il corpo, la relazione, sempre da un punto di vista iniziatico e magico, ma anche, necessariamente e inevitabilmente, nei loro riflessi umani e quotidiani.